Sottosopra fest

Sottosopra fest

Spingiamo l'hip hop in tutte le sue forme. Booking , Management , Produzioni , Eventi , Ticketing.

Nitro è pronto per il Sottosopra Fest – INTERVISTA

La Machete Night si riconferma anche quest’anno: il rapper Nitro chiuderà il Sottosopra Fest per il secondo anno consecutivo. L’appuntamento è il 21 agosto al Praja di Gallipoli.

 

L’artista è di casa al festival e in Salento, i suoi live sono un vero e proprio show ed il livello del rap game è altissimo. Dopo il gran closing party Machete dell’anno scorso,  non abbiamo potuto fare a meno di fargli qualche domanda, in visione del prossimo big live:

 

  • Sottosopra: Nitro, il 21 agosto chiuderai per la seconda volta il festival Sottosopra, e noi non vediamo l’ora. Cosa ci dobbiamo aspettare dalla Machete Night quest’anno?”
          Nitro: “Il doppio del casino dell’ultima volta, senza se e senza ma.”

  • Chi è l’artista americano che ti ha donato la passione per il rap? 
          N: “Sicuramente Eminem, Busta Rhymes e Redman, senza loro io non sarei qui.”

  • Qual è la sostanziale differenza tra rap e trap secondo te?
     N: “Questa domanda può cambiare risposta in base a quando la fai. Ora, nel 2018, penso che non si possa più  chiaramente parlare di cosa è rap e di cosa non lo è, idem per la parola trap. Con l’avvento della dubstep nel 2011, tutte le canzoni pop del mondo hanno cominciato a mettere il famosissimo “drop”, il climax musicale che porta verso l’esplosione finale tanto attesa dal pubblico nei dj set. Ecco, oggi il drop è quasi un modus operandi della musica elettronica, ma non è che ogni volta che ne senti uno dici: ah, questa è dubstep. Allo stesso modo, la trap e il rap si sono intrecciate e hanno preso il meglio l’una dall’altra, le produzioni classiche si sono arricchite con gli 808 e i bassi distorti, al contrario il breakbeat a metà di un pezzo trap ti spiazza piacevolmente. Se vuoi trovare una differenza, la più grande e superficiale sta nei contenuti, ma
sono pronto a scommettere che ci sono già ragazzi che scrivono cose profondissime su beat super freschi. La realtà è sempre stata solo una: è musica come tutti gli altri generi, e come musica prende e da dei contributi artistici, che in questo caso hanno cambiato il suono mondiale.”
  • “No comment”, il tuo ultimo lavoro, di commenti ne ha eccome: qual è il messaggio principale che hai voluto trasmettere con questo album?
          N:”Messaggio? Non ho più francamente la pretesa di cambiare qualcosa con la mia musica. “Questo è quello che vedo io, vediamo se lo vedi anche tu”. “
  • Machete è una delle crew più forti d’Italia: qual è il vostro segreto? 
          N: “Non c’è segreto, è questo il segreto. Siamo forti a fare rap e siamo nati per questo. Non mi vedo in un posto diverso dal palco nella vita.”
 
Youtube Channel: NitroWilsonVEVO
Instagram: @robertdenitro
Facebook: Nitro Wilson

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Sottosopra Fest x Spotify

PARTNERS & SPONSORS